Prypose, al via la beta dell’app fintech per il Clima

Pyrpose, la rivoluzionaria piattaforma fintech per il clima che mette in contatto i consumatori sensibili all’ambiente direttamente con gli innovatori del clima per ridurre le future emissioni di carbonio, si apre al pubblico in vista del lancio del MVP all’inizio del prossimo anno.

Prypose, piattaforma per comprendere e agire per il pianeta

La piattaforma Pyrpose consente ai consumatori di comprendere la propria impronta di carbonio e permette loro di agire per affrontare il cambiamento climatico. Possono contribuire direttamente alle soluzioni tecnologiche che riducono le emissioni di carbonio, fornendo agli innovatori del clima delle piccole e medie imprese l’accesso al capitale di lavoro di cui hanno tanto bisogno per migliorare il futuro del pianeta.

Soluzioni energetiche off-grid in Africa

Queste imprese includono fornitori di soluzioni energetiche pulite per le comunità fuori rete in Africa. I progetti vanno dall’energia solare per case e scuole, all’elettrificazione dei trasporti e ai fornelli puliti nell’ovest del Kenya, in Sudafrica e in Ruanda. Le comunità fuori rete e i mercati in via di sviluppo sono spesso i più colpiti dai cambiamenti climatici.

Beta pubblica per un futuro sostenibile

La fase iniziale di beta privata della start-up ha visto migliaia di utenti impegnarsi sulla piattaforma. La beta pubblica attuale è progettata per aumentare il numero di utenti e la gamma di soluzioni climatiche disponibili. Con pagamenti mensili o una tantum a partire da soli 20 euro, le persone preoccupate per il futuro del pianeta possono contribuire al suo benessere.

I piani di espansione

Inizialmente, Pyrpose si rivolge principalmente ai consumatori in Germania, Austria e Svizzera, e nei paesi nordici. La start-up con sede a Ginevra ha raccolto 1 milione di franchi svizzeri (circa un milione di euro) nel suo round all’inizio di quest’anno guidato da angel investor. Continuerà a raccogliere capitali e a trarre vantaggio dalle conoscenze acquisite dalla sua crescente base di utenti per sviluppare la sua offerta di prodotti e promuovere la sua espansione in nuovi mercati.

Kyer (CEO Prypose): “La nostra piattaforma per tutte le fasce di età”

Kevin Kyer, CEO e co-fondatore di Pyrpose, ha dichiarato: “Abbiamo imparato molto durante la nostra beta privata su ciò che cerca il consumatore sensibile all’ambiente. Dare agli utenti un accesso diretto alle soluzioni che riducono le emissioni di carbonio è fondamentale; la maggior parte non pensava che fosse nemmeno possibile.

“Abbiamo anche scoperto che la nostra piattaforma è apprezzata da tutte le fasce d’età. Siamo entrati in questo con l’aspettativa che la Generazione Z e i Millennials fossero i più preoccupati per il clima, e sebbene ciò rimanga vero, anche la Generazione X e oltre sono molto attive in questo settore.

“Questa beta pubblica ci aiuterà a continuare a conoscere la nostra base di utenti e a migliorare la nostra esperienza utente e l’offerta di prodotti.”

L’articolo Prypose, al via la beta dell’app fintech per il Clima proviene da Breakingtech.